La BMW Z3

Gli allestimenti

Ogni vettura Hartge non è una BMW elaborata ma una vera auto Hartge (riconosciuto tra i costruttori di auto tedeschi) con specifico numero di telaio. La BMW Z3 è stata equipaggiata con motore V8 da 5.0 e da 4.7 litri.

Hartge Z3 Coupé 5.0V8
Vettura derivata da Z3 M Coupé
Motore: V8 4930cc con 370cv e 530Nm di coppia. Sembra esista anche un motore da oltre 400cv…
Il motore probabilmente non è derivato da un V8 BMW bensì è realizzato e sviluppato da Hartge.
Coperchi punterie e bobine specifici Hartge.
Impianto di scarico specifico con due terminali ovali invece dei 2×2 tondi (Z3 M)
Aspirazione motore con filtro conico (scatola specifica lato destro vano motore).
Radiatore acqua maggiorato.
Elettronica motore specifica.
Cambio: Getrag a 6 rapporti con innesti ravvicinati.
Assetto e freni: Ammortizzatori KW3 e molle specifiche.
Cerchi con classico disegno Hartge: 8×19’’ anteriori con pneumatici 235/35 e 9,5×19’’ posteriori con pneumatici 265/30.
Non erano previste modifiche all’impianto frenante rispetto a quello della versione M.
Estetica: Paraurti e cofano motore in vetroresina specifici per ridurre il peso e aumentare il raffreddamento nell’affollato vano motore.
Interni: Pedaliera e leva freno a mano in alluminio.
Rivestimento specifico in pelle del volante. Logo Hartge su volante, pomello cambio e fondini strumentazione

Hartge Z3 Roadster 4.7V8
Un solo esemplare costruito nel 1997. Derivato da Z3 M Roadster
Motore: V8 4,7litri con 350cv e 500Nm di coppia.