Blog

Montaggio specchi laterali esterni versione M

In questa guida vi illustreremo la procedura da seguire per il montaggio specchi laterali esterni.

1 – togliere il pomellino della regolazione dei vetri elettrici (lato guida). all’interno c’è una piccola vite che deve essere tolta

1

2 – se con airbag laterali togliere i tappini AIRBAG, sotto i quali c’è in ognuno una piccola vite che deve essere tolta.

2

3 – levare la cornice di plastica nera attorno alla maniglia di apertura

3

4 – ora il pannello è libero e può essere tolto, ma attenzione alle plick interne, ce ne sono circa 7/8 e si devono staccare con cura perchè c’è la possibilità che rimangano attaccate e si stacchino dal compensato interno. A me due si sono tolte e le ho cmq re incollate senza problemi, ma si perde tempo.

5 – una volta staccate le plick ATTENZIONE perchè i fili delle casse sono ancora attaccati. Fare attenzione a non tirare e staccarli delicatamente. Stessa cosa per il filo degli specchi anche se è una operazione che si può fare dopo aver appoggiato i pannelli in posto sicuro.

6 – ci dovrebbero essere 3 fili con 3 teste! 1 delle casse, 1 degli spekki e 1 libera per altre casse

4

7 – a questo punto si possono togliere gli specchi, ruotare lo specchio nella posizione chiusa. Appaiono le due viti con cui è fissato. Svitarlo. gli specchietti si sfilano senza problemi. Anche le guarnizioni si levano. Io ne ho approffittato per dare una bella pulita.

5

8 – inserire gli specchietti nuovi facendo attenzione, specialmente nel lato guida a far passare il filo nell’apposita cruna che va poi fissata. Avvitarli e ripristinare tutto come in origine.

6

Una particolare cura va, secondo me, data alle guarnizioni dei vetri elettrici che devono essere inserite con attenzione.

1 pensiero su “Montaggio specchi laterali esterni versione M

  1. Andrea

    Sono un nuovo proprietario di Z3 con lo specchietto sx che ballava grazie alle Vs spiegazioni non ho avuto nessun problema perla sistemazione.
    Grazie

    Rispondi

Rispondi a Andrea Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.