Blog

Smontaggio completo carrozzeria

foto 58

Premessa
L’intento di questa guida è quello di portare al completo smontaggio della carrozzeria della BMW Z  ,per una questione di comodità si consiglia l’utilizzo di un ponte, nel mio caso invece son riuscito senza,facendolo nel box senza grossi problemi.Vi elencherò via via gli attrezzi da utilizzare per la rimozione di ogni parte. Il lavoro è semplice da eseguire basta aver un minimo di capacità manuale,manca lo smontaggio delle portiere in quanto non le ho tolte.

Questo lavoro l’ho eseguito per effettuare una pulizia generale di tutte le parti nascoste,cosa che consiglio vivamente di fare, in quanto nel corso dei suoi 150 mila km percorsi in 11 anni di vita si è accumulata molta terra nella parte bassa dei passaruota procurando umidità e sicuramente ruggine, vi alleghero alcune foto dei particolari di sporco.Ho disposto lo smontaggio con questo ordine perché molte parti possono essere smontate solo in successione di altre vi elencherò una “scaletta di smontaggio”. Le foto sono state fatte in parte durante lo smontaggio,e in parte successivamente al rimontaggio.

Scaletta di montaggio

  • Fari anteriori:smontabili singolarmente
  • Fari fendinebbia:smontabili singolarmente
  • Fari di posizione:smontabili singolarmente
  • Passaruota anteriori e posteriori:smontabili singolarmente
  • Paraurti anteriore:smontabile solo in seguito allo smontaggio delle precedenti cose,piu la targa e le viti anteriori inferiori dei passaruota
  • Fianchetti anteriori:smontabili solo in seguito allo smontaggio dei passaruota
  • Fanali posteriori:smontabili singolarmente
  • Paraurti posteriore:smontabile solo in seguito allo smontaggio fanali,della targa,e dei passaruota
  • Baule:smontabile singolarmente
  • Fianchetti posteriori:smontabili solo in seguito allo smontaggio dei passaruota,dei fanali,della targa,del paraurti,del baule,e dell’antenna
  • Cofano motore:smontabile singolarmente
  • Minigonne:smontabili solo aver smontato i passaruota ant e post,i fianchetti ant,gli appoggi del crik,le guide dell’aria,e del battitacco

Importante
Prima di svitare le viti verniciate, a vista o nascoste che siano,preoccupatevi di coprirle con un pezzo di nastro, questo è un passaggio fondamentale che dovrete sempre rispettare per evitare di segnare le viti scalfendo la loro vernice,altrimenti oltre che rimanere brutte esteticamente si rischiera il formarsi della ruggine a lungo andare.

foto 1

Se volete essere scrupolosi, il nastro che userete su ogni singola vite lo arrotolerete ad essa scrivendogli sopra una numerazione da voi stabilita fatevi uno schemino su un foglio sul loro posizionamento questo vi permetterà di rimettere tutte le viti nella stessa identica posizione d’origine in modo da non rischiare differenze di tonalità di colore. Suddividete le viti in gruppi scrivendo sopra la loro locazione (ad esempio: viti interne minigonna sx ect ect) in modo da non impazzire dopo nel rimontare il tutto, infatti le viti sono di diversa misura e lunghezza. E’ buona norma staccare la batteria prima di iniziare i lavori e se dovete spostare il mezzo, prima di metterlo in moto ricordatevi di NON mettere in funzione le luci. Un altro buon consiglio è quello di ricoprire i paraurti con del nastro di carta nella parte sotto i fanali in modo da non rischiare di rigare la vernice.

Inizio lavori

Smontaggio fari anteriori
Chiave a tubo da 8
Utilizzate una chiave a tubo da 8 possibilmente magnetica perché la vite indicata dalla freccia gialla è in una posizione non raggiungibile con le dita se non smontando altri pezzi

foto 2

foto 3

Estrarre il faro e staccare i connettori

foto 4

Smontaggio fari fendinebbia
Cacciavite piatto
Chiave a tubo da 8

Usare un  cacciavite piatto possibilmente isolato o coperto di nastro e una chiave a tubo da 8. Inserire il cacciavite,vedi foto,e fare leva verso il basso svitare le viti in seguito.

foto 5

foto 6

Estrarre il faro e staccare il connettore

foto 7

Smontaggio luci di posizione
Fare una leggera pressione spingendo in avanti, successivamente tirare il corpo verso l’esterno dopo di che estrarre il faro e staccare il connettore

foto 8

foto 9

Smontaggio paraurti anteriore
Cacciavite a stella
Chiave fissa dell’ 8
Forbici
Panno protettivo (carta o stoffa)
Pinza a becco
Lavoro da eseguire in due persone
Svitare le viti inferiori al paraurti indicate dalla freccia,staccare la targa,svitare le viti del porta targa,se vi è montato il supporto targa nero BMW è necessario svitare anche quello.

foto 10

foto 11

Sganciare tutti i rivetti, vedi freccie rosse nella foto,prestando attenzione a non forzare troppo sul paraurti per non rovinare la vernice. Sganciare i due rivetti centrali, indicati con la freccia gialla nella foto, facendo pressione da sotto aiutandovi con la punta della pinza a becco. I rivetti sono in plastica e soggetti a rompersi,nel caso questi sono i codici:

  • Rivetti nascosti dai fari (freccia rossa) cod. 51 11 1 908 077 Pz 6
  • Rivetti centrali (freccia gialla) cod. 51 11 8 400 709 Pz 2

Sganciare il paraurti con l aiuto di una seconda persona facendo attenzione a non rovinarlo e a non perdere i due antivibranti in gomma indicati dalla freccia, nel mio caso manca la guida dell’aria sotto il radiatore perché era rotta ma normalmente può restare montata.

foto 12

foto 13

Smontaggio passaruota posteriori
Chiave a tubo da 8
Chiave fissa da 8
Chiave a tubo da 10
Svitare le viti indicate dalla freccia rossa con la chiave a tubo da 8, svitare le viti indicate dalla freccia gialla con la chiave fissa da 8. Se non siete forniti del ponte svitare i dadi in plastica indicati dalla freccia blu con la chiave a tubo da 10. Estrarre il passaruota.

foto 14

Smontaggio fianchetti anteriori
Chiave a tubo da 8
Nastro isolante
Nastrare le viti e svitarle numerandole,staccare gli indicatori di direzione.

foto 15

Smontaggio passaruota posteriori
Chiave a tubo da 8
Chiave fissa da 8
Svitare le viti indicate dalla freccia rossa con la chiave a tubo da 8, svitare le viti indicate dalla freccia gialla con la chiave fissa da 8 se non siete forniti del ponte. Estrarre il passaruota.

foto 16

Smontaggio fanali posteriori
Chiave a tubo da 8
Chiave fissa da 8
Svitare manualmente la vite di plastica e i rispettivi dadi indicati dalla freccia gialla con la chiave a tubo da 8, ripetere la stessa operazione anche su l altro faro.Una volta smontati avvitare i dadi ai relativi fari onde evitare di perderli.

foto 17

foto 18

foto 19

foto 20

Smontaggio paraurti posteriore
Cacciavite a stella
Forbici
Panno protettivo (carta o stoffa)
Pinza a becco
Lavoro da eseguire in due persone
Staccare la targa svitare le viti del porta targa e togliere la guarnizione del baule. Sganciare i rivetti superiori indicati dalla freccia rossa come in figura prestando attenzione a non forzare troppo sul paraurti per non rovinare la vernice, sganciare i rivetti inferiori (nascosti internamente) indicati dalla freccia gialla. Per sganciare quelli inferiori bisogna infilare la mano sotto il paraurti al suo interno,sono disposti lungo la barra di alluminio.

foto 21

foto 22

La procedura più complicata è lo sgancio dei rivetti laterali, due a destra e due a sinistra,come si vedere in figura il paraurti ha due fori prigionieri per lato, i rivetti sono incastrati nella parte più stretta

foto 23

foto 24

foto 25

per essere poi incastrati nella parte inferiore dei fianchetti laterali, vedi figura in alto. Per sganciarli da almeno una dei due lati ho dovuto romperli facendo leva con un cacciavite dall’interno per non segnare la vernice. Una volta rotti sfilate il paraurti all’indietro dal lato libero facendo scorrere le guide indicate dalla freccia, a questo punto nella parte dove i rivetti sono ancora inseriti esercitate una forte pressione orizzontale sul paraurti verso la ruota in modo da far coincidere i rivetti con la parte più larga dei fori prigionieri,in quel preciso istante portate il paraurti leggermente verso il basso fino a sganciarlo.

foto 26

foto 27

I rivetti superiori e inferiori sono in plastica e soggetti a rompersi ecco i codici per i ricambi Rivetti cod. 51 11 1 908 077 Pezzi 4
I rivetti laterali vanno obbligatoriamente cambiati in quanto,una volta tolti prendono gioco,il rischio è che con le buche si sgancino aumentando,questo è il codice: Rivetti cod. 51 12 8 399 166 Pezzi 4

Per il montaggio eseguire l’operazione di smontaggio al contrario assicurandosi d’inserire bene i rivetti facendogli fare tutti gli scatti. Sganciare il paraurti in due persone facendo attenzione a non rovinarlo e a non perdere i due antivibranti in gomma indicati dalla freccia rossa.

foto 28

Smontaggio baule
Cacciavite a stella
Chiave fissa da 10
Lavoro da eseguire in due persone
Sganciare il coperchio nero del terzo stop svitare col cacciavite a stella i restanti coperchi come indicato in figura. Scollegare i connettori elettrici, spinotto terzo stop,spinotto serratura centralizzata,spinotto luce bagagliaio.Nastrare uno dei due spinotti superiori per distinguerlo quando lo ricollegherete in quanto sono identici come innesto infine sganciare il passacavi di gomma indicato dalla freccia gialla e sfilare i cablaggi elettrici.Svitare i bulloni indicati nella figura e togliere il baule,ricordatevi di nastrarli e numerarli prendendo nota in modo da rimetterli nella stessa posizione d’origine.

foto 29

foto 30

Antenna
Chiave fissa da 13
Chiave a tubo da 8
Svitare l’antenna dalla base,allentare il dado indicato in figura con la chiave fissa da 13 e sfilare dalle sedi il motorino per la capotta elettrica se è presente.Allentare il bullone indicato in figura con la chiave a tubo da 8 ed esercitare una trazione verso il basso in modo da sganciarlo dal gommino esterno.

foto 31

foto 32

foto 33

Fianchetti posteriori
Chiave a tubo da 8
Togliere il tappo nero indicato in figura dalla freccia rossa tramite un cacciavite,tirare verso l’alto il battitacco e verso l’interno il profilo del montante come indicoto dalla freccia gialla questi due pezzi sono agganciati tramite delle clip,alcune si romperanno, questo è il codice Clip weiss codice: 51 47 8 236 385 Pz ezzi10 per lato Svitare le quattro viti indicate in figura con la chiave a tubo da 8 ricordandosi di coprirle col nastro

foto 34

foto 35

Svitare le viti indicate nelle figure utilizzando la chiave a tubo dell’8 ricordandosi sempre di coprire col nastro le viti verniciate,sganciare il fianchetto facendo attenzione a non segnarlo.

foto 36

foto 37

Smontaggio minigonne
Cacciavite a stella
Chiave fissa da 8
Chiave fissa da 10
Chiave a tubo da 8
Svitare le viti indicate dalla freccia rossa col cacciavite a stella e sganciare i supporti per il cric. Svitare i dadi in resina indicati dalla freccia gialla con la chiave fissa da 10, sganciare le guide dell’aria. Le prime versioni sono tenute anche dal dado indicato dalla freccia verde

foto 38

foto 39

Svitare le viti inferiori indicate della freccia gialla con la chiave fissa da 8, svitare le viti indicate dalla freccia rossa con la chiave a tubo da 8

foto 40

foto 41

Le vite indicate dalla freccia gialla sono state svitate quando avete tolto il fianchetto anteriore sganciare ora la minigonna.

foto 42

foto 43

Branchie laterali
Cacciavite a stella
Pinza a becchi piccoli
Svitare la vite indicata dalla freccia rossa con il cacciavite a stella, sganciare le clip indicate dalla freccia gialla con la pinza a becco piccola,sganciare le branchie

foto 44

Cofano motore
Cacciavite a stella
Cacciavite piatto
Chiave fissa da 10
Chiave fissa da 13
Lavoro da fare in due persone
Svitare tutte le viti di fissaggio del pannello fonoassorbente e sganciarlo, alcune viti probabilmente si spanneranno, ecco il codice ricambio:vite pannello cofano motore cod. 51 48 1 915 964. Nei punti indicati dal riquadro giallo vi è un biadesivo,col tempo cede facendo appoggiare il pannello sul coperchio motore col conseguente scolorimento della parte argentata, ripristinate il biadesivo prima di rimontare il tutto.

foto 45

foto 46

Sganciare l’impianto lavavetri dai punti di fissaggio indicati in figura e i due filtri per gli spruzzini posti sotto il pannello svitare il dado del cavo massa del cofano indicato in figura dalla freccia rossa con la chiave fissa da 10. Sganciare la graffetta di fermo dei due ammortizzatori indicata dalla freccia gialla facendo leva con un cacciavite.

foto 47

foto 48

Svitare i bulloni delle cerniere con la chiave fissa da 13 coprendoli col nastro,togliere il cofano facendo attenzione a non rigare il telaio della macchina coi cardini

foto 49

Maschera tergicristalli
Cacciavite piatto
Chiave fissa da 13
Forbici
Svitol sbloccante
Togliere i tappi dei tergicristalli svitare i dadi,estrarre i tergicristalli dopo averli lubrificati con dello svitol sbloccante. Togliere tutte le clip di tenuta indicate dal rettangolo giallo utilizzando le forbici

foto 50

foto 51

foto 52

Termine dello smontaggio
Ora vi mostro alcune foto dello sporco accumulato nelle parti nascoste.

foto 53

foto 54

Prima …. e dopo ….

foto 55

foto 56

Prima …. e dopo ….

foto 57

foto 58

Prima …. e dopo ….

foto 61

foto 62

Il cuore a viso scoperto.

foto 59

foto 60

Il lavoro finito…

foto 63

foto 64

9 pensieri su “Smontaggio completo carrozzeria

  1. Marco

    Ciao, davvero complimenti per il super lavoro che hai fatto. Complimenti anche per il dettagliato commento che hai lasciato con foto ecc…
    Io sto per acquistare una z3 perché la trovo semplicemente bella, ma quella che ho visto ha una trasudazione dalla testa. Sono un po’ indeciso anche perché ha 220.000km. Il motore sembra giri bene ma vorrei qualche consiglio in merito se puoi. Grazie.
    Complimenti ancora.

    Replica
  2. paul yong

    Well done, you have made owners of Z3 very proud and grateful. its a great car, fun to use and brings out the owners caring attitude. Thank you fro the detailed instructions.

    Replica
  3. Alessandro

    Ciao grande come sempre! Mi sto riverniciando i paraurti anteriori e posteriori volevo staccarli ma poi quando i visto questi famosi rivetti ho perso le speranze! Sopratutto quelli del paraurti posteriore mi chiedo solo ma come hai fatto a smontarli? Poi ci sono quelli superiori infilati sotto la parte in ferro! Se li batti da sotto si tolgono ma poi per rimetterli? Grazie per la risposta

    Replica
  4. Z3roadster Italia Autore articolo

    Ciao,
    puoi sempre smontarlo sganciando tutto in blocco. Devi svitare i dadi che trovi in bauliera (sotto i fari se non ricordo male). In questo modo stacchi il paraurti completo di barra interna e ammortizzatori d’urto. Per sbloccare la plastica del paraurti dai parafanghi devi far scorrere il paraurti verso l’abitacolo.

    Replica
  5. Giovanni

    Ciao ragazzi i cerchi con misura 8j r17 20et montano sulla z3 anno 2000 restyling senza toccare da nessuna parte o modificare o tagkiare niente ?

    Replica
  6. LUIGI

    INNANZITUTTO COMPLIMENTI. AVREI DA SOTTOPORTI UNA DOMANDA. DI CHE COLORE DEVE ESSERE VERNICIATO IL VANO MOTORE? STESSO DI TUTTA LA SCOCCA? LA TRAVERSA SUPERIORE? DIMENTICAVO MI RIFERISCO AD UNA Z3 M ANNO 1998

    Replica
    1. Z3roadster Italia Autore articolo

      Si, stesso colore della scocca, non della carrozzeria (per esempio sul nero met è di un grigio scuro pastello, sull’argento è di un grigio chiaro pastello, ecc).

      Replica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *